Dopo il trapianto di capelli, ti diremo cosa fare dopo questa operazione.

Dopo il processo di trapianto di capelli, dovrebbe essere molto attento e meticoloso. Prestare attenzione prima e dopo l’operazione. I risultati positivi nel processo di trapianto di capelli non sono solo correlati a un’operazione riuscita. Per i risultati di maggior successo, l’operazione è importante quanto l’operazione.

La cosa più importante da considerare dopo il trapianto di capelli è seguire le istruzioni fornite dal medico. Dopo un’operazione riuscita, se le parole del medico vengono seguite rigorosamente, il risultato sarà come desiderato. La cura e l’attenzione del paziente dopo il trapianto di capelli è molto importante per il completamento con successo della procedura. Ci vuole circa un anno affinché i capelli trapiantati prendano la sua forma definitiva. Ci sono alcune cose che devono essere fatte e prese in considerazione in questo lungo processo.

 

Quali sono le cose da fare dopo il trapianto di capelli?

La prima settimana dopo l’operazione è il processo più accurato. I follicoli piliferi trapiantati non sono ancora completamente utilizzati e possono cadere o essere danneggiati. Per questo motivo, è molto importante seguire le istruzioni del medico in questo processo per trattenere le parti trapiantate dei capelli.

Solo i medicinali e i prodotti per la cura prescritti dal medico devono essere utilizzati dopo la procedura. Se deve essere utilizzato un altro prodotto, non deve essere utilizzato senza consultare un medico.

I primi tre giorni dopo l’operazione dovrebbero essere ascoltati. Dovrebbero essere evitati carichi pesanti.

Bisogna fare attenzione a non allontanarsi troppo dal sole. Un cappello morbido dovrebbe essere indossato quando si esce.

Quando si cambiano i vestiti, fare attenzione a non contattare le aree trapiantate e l’area del donatore.

Prodotti come sigarette, alcol e caffè non devono essere consumati. Bere molta acqua.

L’area trapiantata e l’area donatrice devono essere protette durante il sonno. Un cuscino da viaggio può essere posizionato sotto il collo.

La testa deve essere mantenuta il più verticale possibile affinché il gonfiore passi dopo la procedura.

 

 

Il primo lavaggio dopo l’operazione viene eseguito da un esperto presso il centro di trapianto di capelli. Nel lavaggio successivo, assicurarsi che l’acqua non sia troppo calda o fredda. Inoltre, l’acqua non dovrebbe essere troppo pressurizzata. L’asciugatura dovrebbe essere eseguita il più delicatamente possibile e utilizzare un asciugamano morbido.

Le croste dopo l’operazione non devono essere toccate o graffiate.

Evitare ambienti che possono causare sudorazione molto calda.

Una sana alimentazione dopo l’operazione è molto utile per i follicoli piliferi. Per questo motivo, dovrebbero essere consumati cibi ricchi che fanno bene alla salute dei capelli.

Circa 2 settimane dopo il trapianto di capelli, inizia la fase di dimissione. In questa fase, i follicoli piliferi trapiantati vengono liberati. In questo caso non è necessario preoccuparsi. Questo stadio è normale in tutti. Lo stress non deve essere inserito in questa fase. Lo stress può causare la caduta dei capelli.

Al termine della scarica, i follicoli piliferi ricominciano a crescere. 

 

Con Esthetic Hair Turkey, il processo di trapianto di capelli può essere superato facilmente. Se vuoi avere un trapianto di capelli nel nostro centro, puoi contattarci per il trapianto di capelli Fue.