Quando i denti non vengono puliti regolarmente, i batteri crescono sulla loro superficie e tra di loro. Questi depositi, chiamati placca batterica, causano carie, infiammazione dentale e calcolo. Uno degli indicatori della gengivite è il sanguinamento delle gengive. L’infiammazione delle gengive si manifesta quindi con scolorimento, deformazioni e alitosi. La gengivite provoca più perdita dei denti rispetto alla carie dentale.

 

Quali Sono i Sintomi Delle Malattie Gengivali?

• Gengive sensibili e rosse,

• Gengive che possono essere facilmente separate dai denti,

• Sanguinamento delle gengive durante la spazzolatura,

• gengivite,

• Gonfiore delle gengive,

• Recessioni gengivali,

• L’aspetto del calcolo di colore nero attorno alle gengive,

• Denti oscillanti e

• Alitosi.

 

Quali Sono Le Cause Delle Malattie Gengivali?

La principale causa della malattia delle gengive sono i batteri. La placca batterica sulla superficie del dente si attacca alle gengive e danneggia sia i denti che le gengive. La placca dentale deve essere rimossa quotidianamente mediante spazzolatura e filo interdentale. Se la placca non può essere rimossa, ha conseguenze negative per la salute orale. Le placche si trasformano in denti chiamati tartaro. Ciò provoca irritazione alle gengive. Le gengive possono essere estratte dalle gengive e le fibre che collegano le gengive ai denti vengono danneggiate. Mentre la malattia progredisce, i batteri possono raggiungere l’osso. Se questa malattia non viene curata, potrebbe essere necessario estrarre i denti. Se il trattamento delle infezioni gengivali non è la perdita dei denti può verificarsi. Esistono altre cause della malattia gengivale. Predisposizione genetica, consumo di droghe, cause ormonali, stress, fumo, gnashing o spremitura, malnutrizione, diabete, otturazioni errate o inadeguate e altri trattamenti dentali errati possono causare problemi alle gengive.

 

 

Come Prevenire Le Malattie Gengivali?

La cura orale è il fattore più importante nella prevenzione delle malattie gengivali. Le placche devono essere rimosse dai denti mediante spazzolatura e filo interdentale regolari. Anche le visite regolari dal dentista sono molto importanti. Perché con la cura orale regolare, la formazione di placche e calcoli è ridotta al minimo. Ma potrebbe non finire completamente. Per le aree in cui la cura orale è inadeguata, le pietre e le placche dentali devono essere rimosse dal dentista.

 

Qual è İl Trattamento Delle Malattie Gengivali?

Il trattamento della malattia parodontale consiste nella rimozione della placca e dei calcoli dentali nei denti e nella superficie della radice liscia. La diagnosi precoce delle malattie gengivali fornisce un’adeguata pulizia della superficie delle radici, della placca e del calcolo dentale e la cura orale regolare. Quando la malattia progredisce ulteriormente, possono essere necessari trattamenti chirurgici. I trattamenti chirurgici rimuovono le pietre dentali nelle tasche parodontali che circondano i denti. Sono forniti una superficie della radice liscia, un’eliminazione della tasca e una forma gengivale facile da pulire. Dopo il trattamento parodontale, i pazienti devono essere regolarmente esaminati dal proprio medico.

 

La malattia gengivale si conclude con Esthetic Hair Turkey. Se vuoi porre fine alla tua malattia gengivale puoi fissare un appuntamento presso il nostro centro senza perdere tempo.