Coloro che vogliono avere la rinoplastica possono temere questo processo post-operatorio e rinunciare a questa idea. La domanda “Il dolore è vissuto durante il recupero dopo la rinoplastica?” È una domanda che si attacca alla mente di tutti. Abbiamo preparato questo articolo per eliminare i punti interrogativi su questo argomento.

 

Disagio che può verificarsi nel processo di guarigione dopo rinoplastica

Il processo di guarigione dopo la rinoplastica inizia immediatamente dopo l’intervento chirurgico. Debolezza correlata alla chirurgia può verificarsi dopo la rinoplastica.

Il dolore può verificarsi dopo l’intervento chirurgico. In questo caso, possono essere utilizzati farmaci antidolorifici prescritti dal medico.

Il primo giorno dopo l’intervento chirurgico può essere un po ‘difficile. Ma questa volta di solito non è molto doloroso. Durante questo periodo, si può sentire la nausea. Difficoltà a respirare. In questi casi, lavare il naso con acqua salata fa sentire meglio la persona.

È abbastanza naturale avere gonfiore sul viso dopo l’intervento chirurgico. Per ridurre al minimo il gonfiore, è importante rimanere il più possibile in posizione eretta sdraiati.

Subire qualsiasi colpo sul viso o sul naso dopo la rinoplastica può deformare il naso e ferire la persona. Pertanto, è necessario prestare particolare attenzione a viso e naso dopo l’operazione.

 

Bisogna fare attenzione a non chinarsi, sollevare pesi e fare sport pesanti dopo l’intervento chirurgico. Se questi non sono curati, i dolori della persona possono aumentare. Dopo 3 settimane, la persona può tornare a fare normali attività ed esercizi. Ma per praticare sport pesanti, almeno 1 mese dovrebbe essere atteso dopo l’operazione.

Dopo l’operazione possono verificarsi problemi come leggero dolore, difficoltà respiratorie e pressione nelle orecchie. Ma non è necessario preoccuparsi di questi problemi. Anche gonfiore e lividi che si verificano dopo l’intervento chirurgico possono disturbare le persone. Si consigliano impacchi freddi per tali condizioni.

Si deve prestare attenzione a non andare direttamente al sole dopo l’operazione e si deve usare la crema solare.

Dopo l’intervento chirurgico può verificarsi una perdita temporanea di sensibilità.

Dopo l’operazione, potrebbe esserci un mancato recupero a causa di scarsa cura. Il fumo è uno dei fattori che rallenta il recupero. Per questi motivi, può verificarsi perdita di pelle. In queste e simili situazioni, è necessario consultare un medico.

 

Rischi correlati alla chirurgia rinoplastica

Ogni intervento chirurgico ha dei rischi. Il sanguinamento dopo la rinoplastica è uno di questi rischi. Le perdite di sangue possono provenire dalle narici dopo l’operazione. Il sanguinamento diminuisce circa 2 giorni dopo l’operazione. Al fine di ridurre il rischio di sanguinamento, l’uso di farmaci per fluidificare il sangue deve essere interrotto prima dell’intervento chirurgico. L’infezione può verificarsi anche dopo l’intervento chirurgico. L’uso di antibiotici riduce notevolmente questo rischio. Bisogna fare attenzione che il viso e in particolare il naso non ricevano un impulso dopo l’operazione. I forti colpi possono causare deformità nel naso.

 

Gli interventi di rinoplastica vengono eseguiti con grande cura con Esthetic Hair Turkey. Si presta attenzione a far apparire il naso come desidera il paziente dopo la rinoplastica. Puoi anche contattarci per avere un intervento di rinoplastica e avere informazioni sui prezzi della rinoplastica.