I Passi della Procedura di Trapianto dei Capelli

Il trapianto di capelli comporta la rimozione di piccoli innesti dal cuoio capelluto, o di una sua porzione più grande, da una zona donatrice, ed il taglio in parti più piccole da utilizzare anch'esse come innesti. Questi verranno quindi impiantati in una zona calva o in diradamento del cuoio capelluto. Gli innesti creati varieranno in dimensioni e forma. Quelli da pinza e di forma rotonda di solito contengono circa 10-15 capelli. Il mini-innesto molto più piccolo contiene dai due ai quattro peli; il micro-innesto, da uno a due. Gli innesti a fessura, che sono inseriti in delle piccole feritoie create nel cuoio capelluto, conterranno dai quattro ai 10 capelli ciascuno; gli innesti a striscia sono lunghi e sottili, e contengono 30-40 capelli.

In generale, possono essere necessarie diverse sedute chirurgiche per raggiungere una pienezza soddisfacente, consigliando solitamente un intervallo di guarigione raccomandato di diversi mesi tra ciascuna sessione. Potrebbero essere necessari fino a due anni prima di vedere il risultato finale di una serie completa di trapianti. Il livello di intervento necessario dipende in parte dal colore e dalla trama dei tuoi capelli. Quelli grossolani, grigi o chiari offrono una copertura migliore dei capelli fini e scuri. Il numero di innesti di grandi dimensioni trapiantati nella prima sessione varia a seconda degli individui, ma la media è di circa 50. Per i mini o i micro-innesti, il numero può essere di fino a 700 per sessione.

Poco prima dell'intervento chirurgico, la "zona donatrice" verrà rasata in modo da rendere gli innesti facilmente accessibili e poterli rimuovere. Per gli innesti da pinza, il medico potrebbe utilizzare uno speciale strumento a forma di tubo in acciaio al carbonio, che estrae l'innesto rotondo dal sito donatore in modo da inserirlo in sostituzione nell'area da ripopolare, cioè l'attaccatura dei capelli frontale. Per altri tipi di innesti, il medico utilizzerà un bisturi per rimuovere piccole sezioni di cuoio capelluto che saranno ulteriormente divise in piccole parti, e trapiantate in minuscoli fori o fessure all'interno del cuoio capelluto. Quando gli innesti vengono prelevati, il medico potrebbe iniettare periodicamente piccole quantità di soluzione salina nel cuoio capelluto per mantenere la giusta forza nella pelle. I fori del sito donatore possono essere chiusi con i punti: per gli innesti da pinza, un singolo punto può chiudere ciascun sito perforato; per altri tipi di innesti, si otterrà una piccola cicatrice in linea retta. I punti vengono solitamente nascosti dai capelli circostanti.

Per mantenere una circolazione sana nel cuoio capelluto, gli innesti vengono impiantati divisi tra loro di circa un ottavo di pollice. Nelle sessioni successive, gli spazi tra saranno riempiti con ulteriori innesti. Il medico curerà con grande attenzione la rimozione e il posizionamento degli innesti, per garantire che i capelli trapiantati crescano in una direzione naturale e che la ricrescita nella zona donatrice non venga influenzata negativamente.

Una volta completata la sessione di innesti, il cuoio capelluto verrà pulito e coperto con una garza. Potrebbe essere necessario indossare una benda a pressione per un giorno o due. Alcuni medici consentono ai pazienti di recuperare senza bendaggio.

Espansione Tissutale

Un'altra tecnica utilizzata nel trattamento della calvizie è la cosiddetta espansione tissutale. I chirurghi plastici sono i leader nell'espansione dei tessuti, e si tratta di una procedura comunemente usata nella chirurgia ricostruttiva per riparare ferite da ustione e lesioni con significativa perdita di pelle. La sua applicazione nella chirurgia del trapianto di capelli ha prodotto risultati importanti, con una copertura significativa in un periodo di tempo relativamente breve.

Con questa tecnica, un dispositivo a palloncino chiamato estensore di tessuto viene inserito sotto il cuoio capelluto, accanto a un'area calva. Il dispositivo viene gradualmente gonfiato con acqua salata per alcune settimane, causando l'espansione della pelle e la crescita di nuove cellule. Questo provoca un rigonfiamento sotto il cuoio capelluto, specialmente dopo diverse settimane.

Quando la pelle sotto i capelli si sarà elasticizzata a sufficienza - in genere circa due mesi dopo la prima operazione - viene eseguita un'altra procedura per portare la pelle espansa a coprire l'area calva adiacente. Per ulteriori informazioni sull'espansione dei tessuti, chiedi al tuo chirurgo plastico la brochure della American Society of Plastic surgeons, Inc., intitolata Espansione Tissutale: Creare Pelle Nuova dalla Vecchia.

Chirurgia del Lembo

La chirurgia del lembo sul cuoio capelluto viene eseguita con successo da oltre 20 anni. Questa procedura è in grado di coprire rapidamente ampie aree di calvizie, ed è personalizzata per ciascun paziente. La dimensione del lembo e la sua collocazione dipendono in gran parte dagli obiettivi e dai bisogni del paziente. Un lembo può agire quanto 350 o più innesti da pinza.

Viene tagliata una sezione di cuoio capelluto calvo, e un lembo di pelle contenente bulbi piliferi viene sollevato dalla superficie mentre è ancora attaccato ad un'estremità. Il lembo portatore di capelli viene posto nella sua nuova posizione e ricucitovi, rimanendo "legato" al flusso sanguigno originario. Man mano che guarirai, noterai che la cicatrice sarà camuffata, o almeno oscurata, dai capelli spostati, che cresceranno fino al margine dell'incisione.

Negli ultimi anni, i chirurghi plastici hanno compiuto progressi significativi nelle tecniche del lembo, combinandone la chirurgia e la riduzione del cuoio capelluto per una migliore copertura della corona; oppure con l'espansione dei tessuti, per dare una migliore copertura frontale e un'attaccatura dei capelli più naturale.

Riduzione del Cuoio Capelluto

Questa tecnica viene a volte indicata come intervento chirurgico con avanzamento del lembo, in quanto le sezioni di cuoio capelluto contenenti i capelli vengono spostate in avanti o "tirate" per coprire una corona calva.

La riduzione del cuoio capelluto serve a coprire le aree calve nella parte superiore e posteriore della testa. Non offre vantaggi per la copertura dell'attaccatura dei capelli frontale. Dopo che al cuoio capelluto sarà stata somministrata l'anestesia locale, ne verrà rimossa una porzione calva. Il modello della sezione del cuoio capelluto rimosso può variare notevolmente, a seconda degli obiettivi del paziente. Se è necessaria una grande quantità di copertura, i medici rimuovono comunemente un segmento del cuoio capelluto con una forma a Y rovesciata. Le escissioni possono anche essere a forma di U, ad ovale appuntito o di altre figure.

La pelle circostante la regione intagliata viene allentata e tirata, in modo da unire le sezioni di cuoio capelluto popolate e richiuderle con dei punti. Potresti avvertire una forte sensazione di tensione in quel punto, con del dolore occasionale.

Passi della Procedura

Prima: I candidati al trapianto di capelli dovrebbero aver sofferto di una notevole perdita di capelli con una crescita sana nella parte posteriore e ai lati della testa in modo tale da utilizzarle come aree donatrici.

Passo 1: Uno strumento a forma di tubo intaglierà gli innesti rotondi dal sito donatore, per impiantarli nell'area in cui si desidera trapiantare dei capelli.

Passo 2: Uno strumento a forma di tubo intaglierà gli innesti rotondi dal sito donatore, per impiantarli nell'area in cui si desidera trapiantare dei capelli.

Passo 3: Quando la pelle sotto i capelli si sarà allungata abbastanza, verrà posizionata chirurgicamente sull'area calva.

Passaggio 4: Durante l'intervento chirurgico con lembo, una sezione di cuoio capelluto calvo viene intagliata via, con un lembo di pelle con bulbi piliferi al suo interno che vi sarà ricucito al suo posto.

Passaggio 5: I modelli utilizzati nella riduzione del cuoio capelluto variano, ma tutti soddisfano l'obiettivo di unire capelli e cuoio capelluto per coprire le aree calve.

Dopo: I risultati della chirurgia del trapianto di capelli possono migliorare aspetto e autostima.

 

10 ANNI DI ESPERIENZA

10 YEARS OF EXPERIENCE

SERVIZIO INTERNAZIONALE

INTERNATIONAL SERVICE

SENZA FASTIDI

HASSLE-FREE

 

 

 

 

 

 

PERNOTTAMENTO GRATUITO DI 3 GIORNI


RITROVA I TUOI CAPELLI NATURALI E GODITI LA TUA VISITA A ISTANBUL!

PROCEDURA DI 8 ORE


SOLO 8 ORE PER RIAVERE I TUOI CAPELLI PERDUTI!

INDOLORE


SIAMO I LEADER NELL'UTILIZZO DELLE TECNICHE DI SEDAZIONE!

SERVIZIO INTERNAZIONALE


FINORA ABBIAMO AVUTO PIU' DI 1000 PAZIENTI DA 30 PAESI DIVERSI

IL NOSTRO OSPEDALE

Il più grande ospedale in Turchia

Le Più Moderne Tecnologie ed Equipaggiamento

Ospedale Certificato Internazionale JCI

La distanza tra il tuo hotel e l'ospedale è di soli 15 minuti!

 

Il Nostro Ospedale Il Nostro Ospedale

0

Operazioni avvenute con Successo

0

Operazioni Mensili

0

Impiegati Medici

0

Paesi

Trasferimento Gratuito

TRASFERIMENTO GRATUITO

Trasferimenti Aeroporto

Guida che parla Inglese (disponibile anche in altre lingue)

Servizi 24 ore su 24

TOUR HOTEL

Il nostro hotel dà il benvenuto agli ospiti da Marzo 2015. Si trova nel cuore di Sultanahmet, vicino all'Hagia Sophia Museum, riconosciuto come una delle meraviglie del mondo oltre a essere il secondo museo più visitato in Turchia. Il quartiere di Sultanahmet infonde la storia nel presente, coi suoi capolavori unici, come Topkapi Palace, la Moschea Blu, L'Ippodromo ed il Gran Bazar. Tutte queste grandi attrazioni sono a soli pochi minuti dal nostro hotel.